Zuppa Gallurese (Suppa Cuata)

La Zuppa Gallurese o Suppa Cuata, è sicuramente il piatto più conosciuto e celebrato della Gallura. Preparato con fette di pane raffermo di semola di grano duro, alternate a fette di formaggio fresco, formaggio grattugiato, mescolato con prezzemolo e un pizzico di pepe. Il composto viene bagnato con brodo ottenuto con carne bovina e ovina oppure di maiale e messo in forno in una teglia o cotto dentro un grande recipiente, chiamato “lu caldari”. A piacimento lo si può accompagnare anche con un sugo di carne di vitello: “lu ghisatu”.

Ricetta Zuppa Gallurese (Suppa Cuata)

Ingredienti per 6 persone.

  • 500 g di pane raffermo di semola di grano duro
  • circa 1 litro e mezzo di brodo di carne
  • prezzemolo q.b.
  • 500 g di formaggio fresco
  • 150 g di formaggio vaccino grattugiato
  • 1 pizzico di pepe/li>

Prima di tutto si prepara un buon brodo, a base di carne bovina, con l’aggiunta di un pezzo di polpa di pecora o di maiale, che renderà il tutto più ricco e saporito. Si taglia il pane raffermo e il formaggio fresco a fettine sottili. A parte, si mescola il formaggio grattugiato, con abbondante pepe e con il prezzemolo tritato fine. In una teglia dai bordi alti si adagia un primo strato di pane, uno di formaggio fresco, una manciata di formaggio grattugiato e si continua così fino a esaurimento degli ingredienti. Sul tutto, si andrà a versare lentamente il brodo caldo, aspettando ogni volta che il pane lo assorba. Si inforna a temperatura media per circa un’ora, fino a che non si formerà in superficie, una spessa crosta croccante.

L’abbinamento:
Questo piatto si accompagna alla perfezione con un vino rosso dal gusto corposo e dall’aroma intenso. Molti però, amano abbinarci l’ottimo Vermentino di Gallura, che ne esalta i gusti intensi.